Master Open Public Space and Natural Systems – Università Iuav di Venezia

durata: annuale

periodo: novembre 2017 > ottobre 2018

numero di ore previste: 1500 ore complessive, con 375 ore di didattica frontale e 300 ore di tirocinio,

per un totale di 60 crediti formativi

sede: Università Iuav di Venezia

posti disponibili: 10

 

obiettivi

Il master si propone di fornire gli strumenti tecnico progettuali specifici per la progettazione sostenibile degli spazi aperti, in linea con quelle che sono le necessità sempre crescenti di tutela delle risorse naturali e di sicurezza urbana in senso ampio.

In questo modo il master risponde ad una domanda concreta presente nel mercato del lavoro, nazionale ed internazionale, di progettisti con una professionalità specifica e una elevata conoscenza delle problematiche ambientali e di sostenibilità applicate alla scala urbana e al progetto degli spazi aperti, sia in ambiti storici che all’interno degli spazi dilatati e frammentati della città contemporanea. Tutto ciò con particolare attenzione alle strategie di risparmio e produzione energetica, alle problematiche ambientali e di tutela delle risorse naturali, alle innovazioni tecnologiche, nel quadro della normativa Italiana e delle direttive europee.

A questo scopo sono previsti, oltre ad un corpo interdisciplinare di lezioni frontali, degli approfondimenti tematici attraverso seminari con progettisti e tecnici italiani e internazionali di rilievo e degli approfondimenti progettuali svolti prevalentemente attraverso attività di tipo laboratoriale.

Alla conclusione del percorso formativo del master lo studente avrà acquisito le conoscenze culturali, metodologiche e tecnico-pratiche per la progettazione integrata, la rappresentazione e la gestione economico-amministrativa di questi progetti, necessarie per un più rapido inserimento nel mondo del lavoro.

 

profili funzionali e sbocchi occupazionali nel settore professionale di riferimento

Il master intende formare figure professionali altamente specializzate per operare nel settore privato e pubblico, sia come liberi professionisti o consulenti, che come figure integrate all’interno di organizzazioni, enti o studi professionali.

L’ambito di progettazione specifico dello spazio aperto, per interventi relativi a piazze e ambiti pubblici pedonali, lungofiumi, sedi stradali, parcheggi, verde urbano, aree interstiziali non costruite pubbliche o private ad uso collettivo, è relativo sia a nuovi interventi che al recupero e trasformazione dell’esistente, e risulta strategico per la città contemporanea e la sua ormai inevitabile riprogettazione in chiave sostenibile e di tutela delle risorse naturali.

Il Master è quindi rivolto a:

– laureati in architettura o ingegneria civile che intendono lavorare in Italia o all’estero presso studi professionali o società di ingegneria che affrontano la progettazione ad una scala non esclusivamente edilizia ma anche urbana o territoriale, nonché all’interno di società di progettazione che operano nel settore delle infrastrutture e delle reti.

– liberi professionisti che vogliono specializzare le proprie competenze e individuare un nuovo ambito operativo;

– laureati e liberi professionisti che intendono lavorare all’interno o come consulenti di aziende che realizzano interventi sugli spazi aperti, nonché consorzi o imprese operanti nella riqualificazione e valorizzazione delle aree industriali, terziarie o commerciali dismesse;

– laureati che intendono operare come consulenti o all’interno dei settori tecnici di enti pubblici o società partecipate di gestione e progettazione del territorio (aree di pianificazione urbana e territoriale, lavori pubblici e infrastrutture, edilizia);

– architetti e professionisti che già lavorano all’interno dei settori tecnici di enti pubblici ed intendono specializzare le loro competenze.

 

consulta il programma completo

iscrizioni e borse di studio

. . .

  

purposes

The master’s objectives are to provide the specific technical instruments for a sustainable open space project, consistent with the increasing needs for natural resource protection and for urban safety.

In such a way, the master responds to a very real demand in the national and international job market. There is an increasing need for architects and planners who possess specific qualifications and deep understanding of  environmental and sustainability issues related to urban scale and the design of open spaces, both in historical settings as well as in the larger and more fragmented spaces of contemporary cities. The master attempts to explore these themes while taking into careful consideration concepts such as energy production and efficiency, environmental issues and natural resource protection, technical innovation, all within the framework of European and Italian regulation.

In addition to an interdisciplinary course of lessons, seminars, led by Italian and international experts and professors, will be organized. All of this will culminate in a workshop in which students will develop a complete project.

At the end of the master, the student will have acquired the cultural, methodological and technological knowledge necessary for integrated design and for the communication and the economic management of these kinds of projects. Such skills are essential for quick entry into the workplace.

 

job perspective and opportunities in the specific professional sector

The master aims at training professionals who are highly specialized to work in the private and public sectors, both as freelance professionals and consultants, as well as professionals working inside organizations and firms.

The field of open space planning and design, including squares, pedestrian zones, riversides, roads, car parks, urban parks and undeveloped public or private boundary areas, is related both to new projects as well as the reuse and transformation of existing areas. Open space planning and design is thus strategic for contemporary cities, as they seek to reuse and re-design the urban lanscape in ways which are sustainable and which protect natural resources.

The master is targeted at:

– architecture or civil engineering graduates who want to to work in Italy or abroad in professional firms or engineering companies which develop projects related to urban scale or to infrastructure and services;

– freelance professionals and consultants who want to acquire specialized skills and gain access to new work opportunities;

– recent graduates and freelance professionals who want to work in, or as consultants to companies which work on open space projects, rehabilitations and redevelopment of industrial zones and commercial or office areas;

– recent graduates who want to work in or as consultants to the technical office of public institutions;

– recent graduates and professionals who already work in public agencies, and want to acquire specialized skills.

 

see the complete programme

registrations and scholarships