Mauro Sarti

Nato nel 1962, formatosi all’Università IUAV di Venezia, dal 1990 svolge la professione di architetto. Dal 1990 al 2004 ha assunto l’incarico di assessore all’urbanistica e lavori pubblici nel Comune di Cadoneghe (PD).

Nel 2000 fonda con Paolo Miotto arch.+ architetti associati, divenuta poi (2010) archpiùdue architetti associati, la cui attività fa sintesi dell’esperienza di amministratore pubblico specializzandosi nel campo della progettazione urbana per Programmi Complessi, fornendo consulenze specialistiche per il finanziamento e la gestione del processo realizzativo degli interventi progettati.

Partecipa a numerosi concorsi di progettazione ottenendo due primi, due secondi posti ed ad altri segnalazioni.
I lavori progettati e realizzati hanno ottenuto numerosi riconoscimenti, tra cui: nel 2006 e 2007, due I posti nel Premio Piccinato della Regione Veneto, con il progetto del Contratto di Quartiere di Vigonza (PD) e con le realizzazioni a Stanghella (PD); nel 2015 il I° posto nel concorso nazionale Ri.U.So. (Rigenerazione Urbana Sostenibile) e, nello stesso anno, il I° posto nella sezione regionale e la menzione d’onore nella sezione internazionale del Premio della Biennale di Architettura Barbara Cappochin con la realizzazione del Contratto di Quartiere di Mestre.

www.archpiudue.com